10 cose da valutare durante il lancio del tuo sito web aziendale

10 cose da valutare durante il lancio del tuo sito web aziendale

Durante la realizzazione del sito Web per la tua attività ci sono molti passaggi da considerare, come scegliere il nome del dominio, valutare l'hosting che ospiterà il sito, scegliere le piattaforme per costruire il tuo sito (meglio un cms come Wordpress, Joomla o qualcosa di nativo?).

In questo articolo conoscerai alcune delle cose cruciali che sono necessarie per lanciare un sito web aziendale (di successo).

Assicurati di concentrarti su ogni punto e di partire con il tuo sito web aziendale. 

  

1 Analisi dei concorrenti

Prima di realizzare il tuo sito Web, è meglio e consigliabile controllare come i concorrenti della tua nicchia di mercato hanno costruito il loro. Se ti inserisci in un settore dove la concorrenza on line è già rilevante (o anche solo “normale”), avere una visione chiara della qualità e del livello dei contenuti che i tuoi competitor offrono ai propri utenti è necessario per valutare il livello di difficoltà che ti aspetta da superare.

Senza avere una chiara comprensione di come stanno gli altri è davvero difficile per te sopravvivere e tanto meno realizzare un profitto.

Controlla la strategia seguita dai tuoi concorrenti, capisci come mostrano i loro prodotti e vedi quanto spesso apportano modifiche ai loro progetti.

Analizza, quindi decidi cosa è meglio per te.

2 UX e UI

Gli utenti sono ciò per cui è fatto il sito. A Google importa molto dell'esperienza utente (UX, User Experience). Il motore di ricerca può raccogliere alcuni dati di interazione dell'utente e quindi utilizzarli per generare risultati di ricerca. Il design del tuo sito è ciò che i visitatori vedranno e sperimenteranno.

"IL DESIGN NON È COME SEMBRA O COME APPARE. IL DESIGN È COME FUNZIONA "- Steve Jobs, co-fondatore, Ex-Chairman & CEO di Apple Inc."

Il design e la funzionalità del tuo sito hanno un impatto maggiore sulla tua attività. Svolgono un ruolo importante nella conversione dei visitatori in clienti.

Wireframing: è un modo per progettare un layout del sito web a livello strutturale. La decisione di posizionare diversi tipi di contenuti sulle pagine e impostare la funzionalità tenendo conto delle esigenze degli utenti e dei viaggi degli utenti è tutta una questione di wireframing.

Design: il design è come apparirà il tuo sito web. Come posizionare contenuti e immagini su diverse parti del sito web.

Tipografia: indipendentemente dal modo in cui si progetta il tuo sito web, il contenuto del testo sarà sicuramente contenuto, la famiglia di caratteri, la dimensione del font, il peso del font per quei contenuti di testo sono le parti della tipografia. Ha un enorme impatto sul look del tuo sito.

Immagini: per scopi diversi, puoi avere immagini, GIF, video per presentare il tuo sito in modo più elegante.

 

3 Copywriting del sito

Il modo in cui comunichi ai tuoi visitatori la tua attività, i servizi e i prodotti li convince a convertire. Il copywriting del tuo sito web gioca un ruolo importante qui. Assicurati che i contenuti del tuo sito web diano valore e si sposino perfettamente con la tua attività. Per avere un copywriting migliore, è necessario correggere i contenuti e utilizzare una formattazione appropriata, quindi aggiornare il contenuto mentre le cose cambiano nella tua attività.

Se possibile crea una mappa dei contenuti.

 

4 Vetrina di prodotti e servizi

Servizi e prodotti sono ciò di cui tratta la tua attività. Mentre li stai online per le persone da acquistare, è importante come li presenti. Letteralmente, non si tratta solo di come ma anche di ciò con cui li presenti.

 

"Un'azienda assolutamente dedita al servizio avrà solo una preoccupazione per i profitti, che saranno imbarazzanti". - Henry Ford

 

Caratteristiche: i tuoi prodotti o servizi avranno sicuramente alcune specialità. Presenta quelle caratteristiche in un modo che attrae i visitatori.

Immagini: alcune delle funzionalità richiedono immagini, GIF, video per dire ai visitatori cosa sono e come funzionano. Aggiungi visuali pertinenti alla pagina prodotti / servizi.

Testimonianze: dopo aver ottenuto e raccolto recensioni (positive..) degli utenti dei tuoi prodotti / servizi, puoi metterli nelle pagine della vetrina per convincere i potenziali clienti.

Tabella dei prezzi: progetta una tabella dei prezzi che evidenzia soprattutto le interessanti caratteristiche dei tuoi servizi.

5 Ottimizzazione del motore di ricerca

Ottimizzare il tuo sito web per i motori di ricerca è la chiave per essere disponibili per le persone che cercano i servizi che offri. Ti aiuta a essere nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca e a indirizzare il traffico al tuo sito. Esistono diversi modi per ottimizzare il tuo sito web per i motori di ricerca.

È possibile impostare i titoli con parole chiave, aggiungere meta descrizioni e markup dello schema, indicizzare il sito in diversi motori di ricerca, mappare le parole chiave per pagine importanti e altro ancora.

Qui ci sono 4 problemi SEO chiave che puoi affrontare.

Meta Description: è un frammento di testo di una certa lunghezza di carattere che riassume il contenuto di una pagina. Le descrizioni meta vengono mostrate nei risultati di ricerca, specialmente quando la frase cercata rientra nella descrizione.

Markup dello schema: Informa i motori di ricerca che cosa significano i tuoi dati con il markup dello schema. Usando la speciale lingua dei microdati, informa i motori di ricerca molto di più sui tuoi contenuti.

Indicizzazione del motore di ricerca: l'indicizzazione si riferisce all'inclusione del contenuto di una pagina web nei motori di ricerca. Questo è il primo passo per essere disponibili sui risultati della ricerca.

Mappatura delle parole chiave: consente di mappare le parole chiave per le pagine importanti, la home page e le pagine delle categorie.

 

6 Rendi il tuo sito web reattivo

In un mondo mobile-first, quindi devi considerare i layout mobili per il tuo sito web. Poiché i dispositivi mobili condividono una percentuale importante della ricerca effettuata su diversi motori di ricerca. Se il tuo sito web non si adatta a dispositivi più piccoli, potresti sicuramente perdere un numero considerevole di traffico sul sito web. Ciò influenzerà la tua attività alla fine.

"Il responsive Web design è l'approccio che suggerisce che progettazione e sviluppo dovrebbero rispondere al comportamento e all'ambiente dell'utente in base alle dimensioni dello schermo, alla piattaforma e all'orientamento." - Smashing Magazine

 

7 Velocità del sito

Anche dopo esserti occupato dei problemi SEO, puoi ancora essere molto indietro nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca a causa dei tempi di caricamento insufficienti. Google prende sul serio il problema del caricamento lite. Ancora più importante, in questa età di ricerca vocale, con un tempo di caricamento del sito scarso, si perderà un potenziale numero di traffico verso il proprio sito. Ci sono molte cose che influenzano la velocità del tuo sito, come dimensioni del file, hosting e altro. Ecco i 5 modi in cui puoi risolvere questi problemi.

Archiviare file multimediali (immagini, GIF, video) su un Content Delivery Network o CDN. Ciò potrebbe ridurre il tempo di caricamento e accelerare il tuo sito.

Ottimizza le immagini sul tuo sito web. È meglio evitare le immagini BMP o TIFF e attenersi a JPEG e PNG. Inoltre, dovresti evitare le linee di codice src dell'immagine vuota.

Minimizza risorse HTML / CSS / -JavaScript.

Scegli una soluzione di hosting più rapida. Puoi testare più fornitori, leggere recensioni su vari forum e community imparziali e scegliere il giusto servizio di hosting per ospitare il tuo sito.

Rimuovi JavaScript e CSS che bloccano il rendering

 

8 Sottoscrizione alla Newsletter

Le persone che visitano il tuo sito potrebbero essere interessate a ricevere nuove informazioni da te. Preoccupati di valutare (se gia non lo hai) di adottare un sistema per consentire alle persone di iscriversi alla tua newsletter. Inserisci un modulo di iscrizione alla newsletter in alcune aree importanti del tuo sito. Cerchiamo di "sfruttare" al massimo ogni visita che il nostro sito raccoglierà e di trasformare un visitatore in un contatto: l'iscrizione alla nostra newsletter è il primo passo per poterci avvicinare ai nostri possibili clienti. Tutti i dati dei contatti che raccoglieremo verranno utilizzati successivamente per inviare contenuti il più possibile conformi agli interessi mostrati dagli iscritti.

 

9 Outreach e pubblicità

Non basta (quasi mai) avere prodotti e servizi ed un sito web adeguato per ottenere risultati e maggiori vendite. Devi raggiungere più persone e trasmettere la tua offerta. Inizialmente, potresti non ottenere traffico dalla ricerca e le tue chiavi (keywords) faicheranno a posizionarsi. Per migliorare puoi provare a costruire backlink verso un sito simile al tuo (che tratta più o meno lo stesso argomento). Puoi anche pubblicizzare i tuoi prodotti su piattaforme diverse per ottenere un'esposizione maggiore.

 

10 Analytics e approfondimenti

Devi tenere traccia delle prestazioni del tuo sito web. Come vengono venduti i prodotti, come vengono convertiti i visitatori. Puoi controllare tali approfondimenti con Google Analytics. Ottieni una comprensione più profonda dei tuoi visitatori e clienti. Google Analytics ti offre gli strumenti gratuiti di cui hai bisogno per analizzare i dati della tua attività in un unico posto.

 

 

Oggi le aziende dipendono in gran parte dal sito Web Aziendale. Quindi, costruire un bellissimo sito Web e mostrare la tua attività online è il modo giusto per migliorare o aprire il tuo business.

Considera questi 10 suggerimenti e approfondisci ogni dubbio magari rivolgendoti a professionisti, web agency o contattandoci direttamente: valuteremo e analizzeremo insieme le tue necessità e insieme costruiremo il tuo nuovo sito internet. Clicca qui

Vuoi sapere quanto puoi migliorare i risultati nel tuo lavoro?

10 cose da valutare durante il lancio del tuo sito web aziendale 

Bresciain - Siti Web & Marketing a Brescia - P.I.01991980200 - Tel: 0376 294601