Facebook continua a crescere nonostante gli scandali e l

Facebook continua a crescere nonostante gli scandali e l'indignazione della privacy

I numeri del quarto trimestre del 2018 sono positivi,la crescita e le entrate degli utenti sono ancora in aumento.

L'anno scorso di Facebook è stato riempito da scandali informatici e da brutte notizie apparentemente ininterrotte, ma non lo sapresti guardando la scheda dei guadagni dell'azienda. Il rapporto sui guadagni di Q4 2018 di Facebook è uscito, e il gigante dei social media ha entrambe le aspettative di entrate battute e ha visto un aumento della crescita degli utenti.

C'erano più di 1,52 miliardi di persone che usano Facebook ogni giorno a dicembre 2018, un aumento del 9% anno su anno. Gli utenti attivi mensili sono aumentati del 9% su base annua, con 2,32 miliardi al 31 dicembre.

Questi numeri sono entrambi aumentati dell'1,8% rispetto allo scorso trimestre, migliorando in un periodo di tre mesi che ha visto un lieve calo dell'utilizzo negli Stati Uniti e in Europa. La crescita di questo trimestre non è affatto la migliore di Facebook, ma segna un ritorno alla consueta tendenza al rialzo dell'azienda dopo i segnali che potrebbe iniziare a vacillare.

Questo è tutto, nonostante un 2018 pieno di problemi di privacy e sicurezza di alto profilo per Facebook. Tra i suoi numerosi problemi ci sono stati lo scandalo di Cambridge Analytica, una violazione dei dati in cui gli hacker hanno rubato accessi per 50 milioni di persone, e le accuse hanno contribuito a diffondere i discorsi di incitamento all'odio in Myanmar.

In questo trimestre, Facebook ha visto in particolare aumentare il numero di utenti sia in Europa che negli Stati Uniti, regioni in cui i numeri erano netti o sono diminuiti lo scorso trimestre. Facebook ha anche annunciato che un nuovo massimo di 2,7 miliardi di persone utilizza Facebook, Instagram, WhatsApp o Messenger ogni mese, con 2 miliardi di persone che utilizzano almeno uno di questi quattro servizi una volta al giorno.

Non è del tutto una buona notizia: come notato da Jack Nicas su Twitter, Facebook ha anche infastidito il fatto che anche i conti falsi e duplicati sono in aumento, con 116 milioni di account falsi e 255 milioni di account duplicati sul sito.

Facebook continua a crescere nonostante gli scandali e l'indignazione della privacy

Dal punto di vista finanziario l'orizzonte sembra sempre roseo, tuttavia: le entrate hanno colpito $ 16,91 miliardi per il trimestre, superando le stime degli analisti, e il profitto è stato di $ 2,38 per azione, anche molto prima delle stime. Le azioni della società sono aumentate di oltre il 6% in seguito all'annuncio.

In altre parole: qualunque sia la percezione pubblica di Facebook come una società, sembra che Facebook stia facendo meglio che mai, non importa quanto crunch i numeri.